INIZIATIVA DELLA POLIZIA DI STATO – Permessi di soggiorno: la consultazione anche su internet

http://www.poliziadistato.it/pds/file/pictures/stranieri1.jpg

.

Ai cittadini stranieri è possibile da oggi evitare inutili code agli sportelli degli Uffici immigrazione delle questure per sapere se il permesso di soggiorno richiesto è pronto.

La Polizia di Stato ha ideato e realizzato un canale informativo dedicato a tali permessi, consultabile direttamente dal sito istituzionale. Il cittadino straniero che è in attesa del rilascio, del rinnovo o del duplicato del permesso troverà risposta sul web, collegandosi al nostro sito, che consente l’accesso a una specifica banca dati informativa. Lo stesso servizio è disponibile su www.poliziadistato.mobi facilmente consultabile attraverso i telefonini.

Lo straniero, selezionata la lingua conosciuta tra: italiano, inglese, francese, spagnolo, russo e arabo, dovrà soltanto inserire nello spazio richiesto, il codice numerico della pratica, se la richiesta è stata presentata presso gli uffici della questura, o dell’assicurata se presentata alle Poste.

E dopo pochi minuti di ricerca tra i dati contenuti nel sistema, il servizio fornirà informazioni sull’esito conclusivo dell’istanza: il permesso è pronto; non è pronto. E in quale Ufficio recarsi per il ritiro, attraverso l’apertura di una mappa geografica che copre l’intero territorio nazionale.

Con questo strumento non si analizza lo stato della pratica nelle fasi di perfezionamento, ma si giunge al risultato finale.

Restano immutati sistemi di prenotazione per il ritiro del documento, organizzati e gestiti da ogni singola questura.

Inoltre, c’è anche la possibilità, utilizzando la multicanalità offerta oggi dalla tecnologia per le comunicazioni, di aggiungere la stessa “banca dati” informativa alla propria pagina iniziale di “I google”, personalizzandola.

Nuovi strumenti e percorsi più agevoli per condurre i cittadini e le istituzioni, “insieme”, verso soluzioni ottimali.

.

29 aprile 2009

fonte: http://www.poliziadistato.it/articolo/14787-Permessi_di_soggiorno_la_consultazione_anche_su_internet

About these ads

2 responses to “INIZIATIVA DELLA POLIZIA DI STATO – Permessi di soggiorno: la consultazione anche su internet”

  1. indika ruvan amaratunga says :

    cambi mio apuntamento dal 04/11/2009 al27/07/2009 giorno dimio moglia grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 207 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: