Trentamila donne perdono il posto di lavoro ogni anno in Gran Bretagna. Licenziate solo perchè sono incinte o perchè hanno avuto un figlio.

 .

.

E’ il dato più impressionante di un rapporto sulla condizione della donna nel mondo del lavoro nel Regno unito, preparato dalla Fawcett Society, organizzazione che si batte per l’uguaglianza dei sessi. Intitolato << Sexism and the City >>, con allusione al titolo della serie televisiva, lo studio descrive una diffusa discriminazione sessuale nei confronti delle donne in ogni settore del Paese, dalla politica all’industria alla finanza. Il 18% delle cause per discriminazione sessuale vertono su abusi o violenza sessuale. I due terzi dei lavoratori peggio pagati del regno sono donne, le donne che lavorano a tempo pieno sono pagate in media il 17% meno degli uomini. Soltanto l’11% dei Dirigenti delle cento maggiori imprese britanniche sono donne. Soltanto il 20% dei Parlamentari sono donne. Soltanto il 26% dei Funzionari del servizio civile sono donne. E poi il dato più clamoroso: 30mila donne licenziate all’anno perchè in gravidanza.

<< La cultura dell’uomo, in Gran Bretagna e particolarmente nella City, è fondata non sulla qualità del lavoro prodotto, ma sulla quantità di ore lavorate, cosicchè le donne, che devono far coesistere lavoro e famiglia, sono sempre discriminate >> afferma il rapporto che sarà presentato ufficialmente domani 1 aprile.

.

fonte: http://oknotizie.alice.it/

fonte immagine: operaisociali.noblogs.org/archives/2006/11/

Una risposta a “Trentamila donne perdono il posto di lavoro ogni anno in Gran Bretagna. Licenziate solo perchè sono incinte o perchè hanno avuto un figlio.”

  1. Franca dice :

    Alcuni dati da noi sono anche peggiori di questi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: