Alemanno sempre più nella bufera. Il Pd: “Si vergogni e chieda scusa”

Criticato a proposito del dramma dei due olandesi aggrediti, il sindaco di Roma
replica in un’intervista a Repubblica: “Colpa loro”. E la polemica si surriscalda

.

"Si vergogni e chieda scusa"

Il luogo dell’aggressione dei turisti olandesi

.

ROMA – “Non stavano uscendo da una stazione della ferroviaria né andavano sulla ciclabile. Si sono andati ad accampare in un posto abbandonato da Dio e dagli uomini dopo aver chiesto consiglio su dove mettere la tenda a un branco di pastori immigrati. La loro è stata una grave imprudenza”. Con queste parole inizia l’intervista a Repubblica di Gianni Alemanno, sindaco di Roma, sulla vicenda dei due olandesi aggrediti. Parole che riaccendono la polemica tra il Pd e il primo cittadino della capitale.

“Alemanno si vergogni e chieda scusa – parte all’attacco Paola Picierno, ministro ombra delle Politiche givanili -. Lasciano sconcertati le dichiarazioni del sindaco, che con una faccia tosta incredibile quasi scarica sui due poveri turisti olandesi, a cui rinnoviamo la nostra solidarietà, la responsabilità dell’aggressione subita. E’ la stessa mentalità assurda di coloro che arrivano a rinfacciare alle donne stuprate di aver in qualche modo provocato i loro aguzzini”.

Poi c’è l’affondo, altrettanto forte, del senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo: “Non si deve fare demagogia sull’insicurezza dando la colpa ai cittadini o ai turisti. Non si può istillare l’idea che se si mette una tenda a piazza Venezia si ha diritto alla protezione, magari alla presenza dei militari, mentre Ponte Galeria è terra di nessuno. Questo contraddice la asserita e mai dimostrata attenzione della destra alle periferie romane. O Alemanno pensa di difendere solo i Parioli e il centro della città?”.

Concetto analogo a quello espresso da un’altra esponente del partito, Paola Concia: “Gli italiani e i romani sono stati presi in giro dal sindaco che non sa neanche assumersi le responsabilità del caso. E’ grave che oggi Alemanno finisca con l’attribuire parte della colpa di quanto accaduto ai due turisti olandesi”.

In questo coro di accuse, a difendere Alemanno, per ora, c’è solo il leader della Destra, Francesco Storace: “Non siamo stati d’accordo con molte delle azioni del comune di Roma, ma è indecente l’attacco della sinistra al sindaco su quanto accaduto ai due olandesi aggrediti. Quanti criticano andrebbero all’estero a campeggiare in un posto isolato e privo di controlli? Ci vuole più serietà anche quando si contesta”.

.
24 agosto 2008

fonte: http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/cronaca/olandese-aggredita/alemanno-critiche/alemanno-critiche.html

Una risposta a “Alemanno sempre più nella bufera. Il Pd: “Si vergogni e chieda scusa””

  1. Franca dice :

    Bhè non c’è male.
    Adesso che governa lui è colpa degli aggrediti che sono imprudenti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: