1° Maggio, Concertone in San Giovanni. Per Vasco si attende pubblico da record

https://i0.wp.com/www.fullsong.it/uploads/News/vasco_rossi.jpg

.

di Stefano Miliani

.

Una maratona rock da piazza San Giovanni a Roma con Vasco Rossi come testa di serie. E diretta radiofonica e televisiva della Rai. Venerdì 1° maggio festa dei lavoratori si ripresenta puntuale il Concertone promosso da Cgil, Cisl e Uil. Ha un bel titolo, “Il mondo che vorrei”, è dedicato ai morti sul lavoro e ai loro familiari, lo hanno presentato alla Rai i segretari generali Guglielmo Epifani, Raffaele Bonanni (era in ritardo di 40 minuti) e Luigi Angeletti (nella foto, insieme con il neopresidente della Rai, Paolo Garimberti). Dovrebbe scapparci un loro saluto congiunto dal palcoscenico. Piccoli segnali per ritrovare un’unità perduta.

Tre sono le informazioni essenziali. Il cast artistico è di notevole qualità, a misura di grande pubblico; la Rai copre l’avvenimento con dirette radio e tv; i sindacati confederali sono uniti in tempi in cui non sono sempre questo è stato possibile (per inciso non per colpa della Cgil).

Partiamo dal cast musicale:
assenti per esempio star straniere a far da semplice richiamo, vede artisti come Caparezza, Paola Turci, Mauro Pagani, Enzo Avitabile, Giorgia, due supergruppi nati per l’occasione, uno con gli Afterhours affiancati da Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Samuel dei Subsonica, l’altro di rocker indipenenti (dai marta sui tubi a Beatrice Antolini), Paolo Fresu, Giorgia, Pfm, buoni gli anglo-asiatici Asian Dub Foundation e molti altri. Come presentatore c’è Sergio Castellitto. Gli organizzatori non escludono un’affluenza record.

Secondo capitolo, la copertura tv. Garimberti e il neodirettore generale Mauro Masi hanno fatto il loro esordio davanti ai giornalisti in tandem per presentare la copertura della giornata sindacale. La mattina dalle 10.30 alle 11.15 il Tg3 coprirà la manifestazione congiunta a L’Aquila, dove i tre segretari si ritrovano insieme, anche se questo non significa l’aver ritrovato unità. Anche Radio1 se ne occuperà. Passata l’ora di pranzo, arriverà il Concertone: diretta su Raitre dalle 15.15 alle 18.51 e dalle 19.58 alle 24, diretta su Radio2, prima su Caterpillar, poi per i Concerti di Radio2. Pure RaeNew24 dedicherà la programmazione alle manifestazioni del Primo Maggio: la mattina gli appuntamenti prettamente sindacali, dal primo pomeriggio con numerosi collegamenti da piazza San Giovanni.

Terzo ma non ultimo capitolo,
la raccolta di fondi per gli orfani dei morti del lavoro. La promuove l’associazione Isi Onlus di Cgil, Cisl e Uil, prevede 4 tipi di borse di studio dalle scuole primarie all’università. Il bando uscirà su http://www.ilmondochevorrei.org e sui siti dei tre sindacati dove troverete anche il numero di conto corrente e banca, più si può fare donazioni da 1 o 2 euro chiamando il numero 48585 dal 1° al 10 maggio. Accompagna l’iniziativa un bel video-spot. Lo si vedrà sul maxischermi. Non è chiaro – dicono i promotori – come e quanto lo manderà in onda la Rai.

.

27 aprile 2009

fonte: http://www.unita.it/news/84275/maggio_concertone_in_san_giovanni_per_vasco_si_attende_pubblico_da_record

Una risposta a “1° Maggio, Concertone in San Giovanni. Per Vasco si attende pubblico da record”

  1. peter dice :

    uniti per festeggiare, e pronti a mortificare i lavoratori dal 2 maggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: