Music for Peace: sequestrati i video dagli egiziani al loro ritorno da Gaza

img_812

.

I volontari della onlus italiana Music for Peace di Genova sono bloccati da due giorni al valico di Rafah, di rientro da Gaza, perché gli egiziani hanno sequestrato tutto il loro materiale, tra cui telecamere ed un telefono satellitare, senza dare spiegazioni.

Lo ha detto all’ANSA il presidente dell’associazione, Stefano Rebora. «Ci hanno controllato i documenti, perquisito e poi sequestrato tutto: telecamere, quattro radio, il telefono e ventitré cassette di girato sulla nostra attività umanitaria a Gaza», ha raccontato Rebora, spiegando che «qui dicono di parlare soltanto arabo e non ci spiegano il perché di tutto questo».

«Abbiamo contattato l’ambasciata italiana al Cairo facendo presente che non ce ne andremo senza la nostra attrezzatura», ha aggiunto Rebora, ma i volontari della onlus temono che gli egiziani li costringano a rientrare nel Paese con la forza.

img_3821

I container degli aiuti

Music for Peace è stata a Gaza negli ultimi due mesi per consegnare alla popolazione medicinali e generi alimentari e ha filmato tutta la missione.

.

fonte: http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/italia_e_mondo/2009/05/02/1202260874393-sequestrati-egiziani-video–una-onlus-genovese-gaza.shtml

____________________________________________________________

GUARDA IL VIDEO SUGLI AIUTI BLOCCATI A GAZA

.

.

fonte: http://www.creatividellanottemusicforpeace.org/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: