Berlusconi: “Contro la mafia ho fatto più di chiunque altro”. Di Pietro: “Ha uno strano modo di combatterla: tenendosela a casa e portandola in Parlamento” / “Berlusconi sei un Mafioso? Rispondi!”, le 10 domande de ‘La Padania’

Berlusconi contesta le voci diffuse dalla stampa su un suo presunto coinvolgimento nei processi per le stragi. E annuncia: “Chiamerò chi mi accusa a rispondere dei danni

Dal premier nuova denuncia a Repubblica

Libero ribadisce: “Il premier è indagato non solo a Firenze, ma anche a Palermo”

"Contro la mafia ho fatto più di chiunque altro" Dal premier nuova denuncia a RepubblicaIl presidente del Consiglio Silvio Berlusconi

 

.

ROMA – “Se c’è una persona che per indole, sensibilità, mentalità, formazione, cultura ed impegno politico, è lontanissima dalla mafia questa persona sono io. Se c’è un partito che in questi anni più si è distinto nel contrastare la criminalità organizzata, questo partito è stato Forza Italia ed oggi è Il popolo della Libertà. Se c’è un governo che più di tutti ha fatto della lotta alla mafia uno dei suoi obiettivi più netti e coerenti, questo è il mio governo”. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi torna a contestare le voci che lo vorrebbero coinvolto nei processi per le stragi di mafia.
.
Berlusconi rileva come “dalla lettura dei quotidiani dei giorni precedenti ed anche di oggi appaia evidente ad ogni persona onesta e di buon senso che ci troviamo di fronte all’attacco più incredibile ed ignobile che mi sia stato rivolto nel corso di questi ultimi anni, da quando ho deciso di dedicarmi con tutte le mie forze al bene del mio Paese”.
.
“Il mio governo – assicura Berlusconi – sarà ricordato anche come il governo che la lanciato la sfida più determinata alla mafia nella storia della nostra Repubblica”.
.
“Questo – prosegue il premier – è il terreno civile e politico sul quale intendo anche contrastare la campagna di stampa del gruppo ‘La Repubblica-Espresso’ che chiamerò a rispondere, sul piano penale e civile, dei danni arrecati alla dignità della mia persona, della mia famiglia e dall’azienda Fininvest”.
.
Interviene sul tema e sulle rivelazioni del pentito Spatuzza anche Marcello Dall’Utri, imputato a Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. “Sicuramente si tratta di assolute falsità. Non mi aspetto nulla dalle procure. Mi aspetto che si acclari la verità”. Intervistato da Lucia Annunziata nel corso della trasmissione “in Mezz’ora” Dell’Utri dice che le accuse di cui i giornali hanno parlato “colpiscono e quindi mi aspetto e potrebbero fiaccare qualsiasi persona”.

 

.
L’edizione odierna di Libero ribadisce che Berlusconi è indagato, e non solo a Firenze (nonostante la smentita della procura) ma anche a Palermo dove, scrive il direttore Maurizio Belpietro, “a differenza dei colleghi toscani, il procuratore Ingroia non ha neppure fatto lo sforzo di negare. Le ipotesi di reato su cui viaggiano i due filoni sono le stragi di mafia dei primi anni Novanta e il concorso esterno in associazione mafiosa”.
.
Il leader dell’Idv Antonio Di Pietro si scaglia contro il premier, ribaltando le accuse contro i giornali: “Se c`è una persona bugiarda è Silvio Berlusconi. Infatti, ha uno strano modo di combattere la mafia: tenendosela a casa e portandola in Parlamento. Invece di continuare a fare proclami, vada dai magistrati a farsi giudicare e spieghi loro i rapporti che ha intrattenuto con imprenditori e altri personaggi vicini alla mafia”.
.
29 novembre 2009
.
____________________________________________________________

LE 10 DOMANDE DELLA PADANIA

http://rosariopinto.files.wordpress.com/2009/10/padania-del-19-08-1998-pagina-2.png

.

Da “La Padania” del 19 agosto 1998

Berlusconi sei un Mafioso?

  1. Il 26 settembre 1968, la sua Edilnord Sas acquistò dal conte Bonzi l’intera area dove lei, signor Berlusconi, edificherà Milano2. Lei pagò il terreno 4.250 lire al metro, per un totale di oltre tre miliardi di lire. Questa somma dal ‘68, quando lei aveva 32 anni e nessun patrimonio familiare a disposizione, era di enorme portata. Oggi, tabelle Istat alla mano, equivarrebbe a oltre 38.739.000.000 di lire. Dopo l’acquisto, lei aprì un gigantesco cantiere edile, il cui costo arriverà a sfiorare i 500 milioni al giorno, che in 4-5 anni edificherà l’area abitativa di Milano2. Tutto questo denaro chi gliel’ha dato, signor Berlusconi? Chi si nascondeva dietro le finanziarie di Lugano? Risponda.

  2. Il 22 maggio 1974 la sua società Edilnord Centri Residenziali Sas compì un aumento di capitale che così arrivò a 600 milioni di lire (4,8miliardi di oggi Fonte Istat).Il 22 luglio1975-un anno dopo-la medesima società eseguì un altro aumento di capitale passando dai suddetti seicento milioni a due miliardi(14 miliardi di oggi. Fonte Istat. Anche in questo caso, che è solo l’esempio di alcune delle tante e fortissime ricapitalizzazioni delle sue società, signor Berlusconi, vogliamo sapere da dove e da chi le sono pervenuti tali ingentissimi capitali in contanti. Se lei non lo spiega signor Berlusconi, si è autorizzati a ritenere che sia denaro di dubbia origine, denaro dell’orribile odore.

  3. Il due febbraio del 1973, lei, signor Berlusconi, fondò un’altra società: la Italcantieri Srl. Il 18 luglio 1975 questa sua piccola impresa diventò una Spa con un aumento di capitale a 500 milioni. In seguito, quei 500 milioni diventeranno 2 miliardi, e lei farà in modo di poter emettere anche un prestito obbligazionario per altri due miliardi. Nell’arco di nemmeno tre anni, una società forte di capitale di 20 milioni appunto la Italcantieri Srl, si trasformerà in un colosso, moltiplicando per cento il suo patrimonio. Come fu possibile? Da dove prese, chi le diede, in che modo entrò in possesso, signore Berlusconi, di queste fortissime somme in contanti? Risponda. Lo spieghi.

  4. Il 15 settembre 1977 la sua società Edilnord Sas, signor Berlusconi, cedette alla neo costituta Milano2 Spa tutto il costruito di Milano2 più alcune aree ancora da edificare. Tuttavia, quel giorno lei decise anche il contestuale cambiamento di nome della società acquirente. Infatti l’impresa Milano2 Spa cominciò a chiamarsi con un proprio da quella data. Quando fu fondata a Roma, il 16 settembre ‘74rispondeva al nome di immobiliare San Martino Spa, “forte di lire 1.000.000 di capitale e amministrata da Marcello Dell’Utri, il suo “segretario”. Sempre il 15 settembre 1977, quel milione salirà a 500, il 19 luglio 1978 a due miliardi. Un’altra volta: tutto questo denaro da dove arrivò?

  5. Signor Berlusconi, il cuore del suo impero, la notissima Fininvest, lei sa bene che nacque in due tappe. Il 21 Marzo 1975 a Roma lei diede vita alla Fininvest Srl, 20milioni di capitale, che l’11 novembre diventeranno 2 miliardi con il contestuale trasferimento della sede a Milano. L’8 Giugno 1978, ancora a Roma, lei fondò la Finanziaria di Investimento Srl, soliti 20 milioni, amministrata da Umberto Previti, padre del noto Cesare. Il 30 giugno 1978, quei 20 milioni diventeranno 50, e il 7 dicembre 18 miliardi ( 81 miliardi di oggi ). Il 26 gennaio 1979 le due “Fininvest” si fonderanno. Ebbene, questa gigantesca massa di capitali da dove arrivò, signor Berlusconi?

  6. Signor Berlusconi, lei almeno una volta sostenne che le 22 holding alla testa del suo impero societario vennero costituite da Umberto Previti per pagare meno tasse allo Stato. Nessuno dubiterà mai più di queste sue affermazioni quando lei spiegherà per quale ragione affidò consistenti quote delle suddette 22 holding alla società Par.Ma.Fid. di Milano, la medesima società fiduciaria che nel medesimo periodo gestì il patrimonio di Antonio Virgilio, finanziere di Cosa Nostra e grande riciclatore di soldi sporchi per conto di Alfredo Giuseppe Bono, Salvatore Enea, Gaetano Fidanzati, Carmelo Gaeta e altri boss della mafia siciliana operanti a Milano. Perché la Par.Ma.Fid. ?

  7. E’ universalmente noto che lei, signor Berlusconi, come imprenditore è nato col “mattone” per poi approdare alla tivù. Ebbene, sul finire del 1979, lei diede incarico ad Adriano Galliani di girare l’Italia ad acquistare frequenze televisive, ed infatti Galliani si diede molto da fare. Iniziò dalla Sicilia, dove entrò in società con i fratelli Inzaranto di Misilmeri, frazione di Palermo, nella loro rete Sicilia Srl. Soltanto che Giuseppe Inzaranto , neo socio di Galliani, era anche marito della nipote prediletta di Tommaso Buscetta che nel 1979 non è un “pentito”, è un boss di prima grandezza. Questo lei lo sapeva, signor Berlusconi? Sapeva di aver sfiorato i vertici della mafia?

  8. E’ certo che a lei, signor Berlusconi, il nome dell’Immobiliare Romana Paltano non può risultare sconosciuto. Certo ricorda che nel 1974 la suddetta società. 12 milioni di capitale, finì sotto il suo controllo amministrata da Marcello Dell’Utri. Fu proprio sui terreni posseduti da questa immobiliare che lei edificherà Milano3. Così pure ricorderà, signor Berlusconi, che nel 1976 quel piccolo capitale di 12 milioni salirà a 500 e il 12 maggio 1977 a 1 miliardo. Inoltre lei modificherà anche il nome a questa impresa, che diventerà la notissima “Cantieri Riuniti Milanesi Spa”. Ancora una volta: da dove prese, chi le fornì, i 988 milioni ( 5 miliardi d’oggi) per quest’ennesima iniezione di soldi?

  9. Lei, signor Berlusconi, certamente rammenta che il 4 maggio 1977 a Roma fondò l’immobiliare Idra col capitale di 1 (un) milione. Questa società, che oggi possiede beni immobili pregiatissimi in Sardegna, l’anno successivo -era il 1978- aumentò il proprio capitale a 900 milioni di lire in contanti. Signor Berlusconi, da dove arrivarono gli 899 milioni che fecero la differenza? E poi: da dove, da chi, perché lei entrò in possesso delle stratosferiche somme che le permisero di far intestare all’Immobiliare Idra proprietà in Costa Smeralda – ville e terreni – il cui valore è da contarsi in decine di miliardi? Dica la verità, signor Berlusconi. Sveli anche questo mistero impenetrabile.

  10. Signor Berlusconi, in più occasioni lei ha usato -vedi l’acquisto dell’attaccante Lentini dal Torino Calcio, ad esempio- la finanziaria di Chiasso denominata Fimo. Anche in questo caso, come in precedenza per la finanziaria Par.Ma.Fid. , ha scelto una società fiduciaria al cui riguardo le cronache giudiziarie si sono largamente espresse. La Fimo, infatti, era la sede operativa di Giuseppe Lottusi, riciclatore di soldi sporchi della cosca dei Madonia e Lottusi il 15 novembre del 1991 verrà condannato per questo a vent’anni di reclusione. Ebbene, la transizione per l’acquisto di Lentini, tramite la Fimo, avvenne nella primavera del 1992. Perché la Fimo, signor Berlusconi?

.

fonte: http://rosariopinto.wordpress.com/2009/10/02/berlusconi-mafioso-non-lo-dice-solo-barvato-e-il-popolo-padano-a-volerlo-sapere-da-decenni/

4 risposte a “Berlusconi: “Contro la mafia ho fatto più di chiunque altro”. Di Pietro: “Ha uno strano modo di combatterla: tenendosela a casa e portandola in Parlamento” / “Berlusconi sei un Mafioso? Rispondi!”, le 10 domande de ‘La Padania’”

  1. Dino dice :

    Una domanda alla Padania:
    “scusate allora come mai oggi leccate il culo a Berlusconi?”…

  2. ulisseclisse dice :

    Prima di morire, Falcone e Borsellino accusano chiaramente berluska,dell’utri e mangano.berluska si tiene in casa(per anni) il sig.mangano (PLUROMICIDA CONDANNATO A 2 ERGASTOLI)e afferma in tv che mangano è un”eroe”.Quando berluska IN TV dice”QUESTA ORRENDA BESTEMMIA” la gente lo applaude!? E’ molto evidente che berluska “USA la tv”per MANIPOLARE LA VERITA’.I pochi giornali che berluska NON RIESCE A MANIPOLARE vengono ADDITATI come”CALUNNIATORI PAGATI DAL REGIME DI SINISTRA”.Quando un giornalista o un magistrato o un giudice evidenzia le MALEFATTE DI berluska,questo GRIDA al”COMPLOTTO DEL REGIME DI SINISTRA”.E’ molto evidente che in questo modo”manipola l’opinione pubblica”.Infatti fa sempre pensare alla gente di essere”VITTIMA” e NON”CARNEFICE”.berluska usa la cosidetta”IPNOSI DI MASSA!”.Che supportata dalla MANIPOLAZIONE DELLE NOTIZIE(attraverso tv e stampa IN SUO POSSESSO) RIESCE a fare accettare le malefatte proprie e quelle dei suoi”compagni di merende”.Si,penso che siamo per rilevare la PERVERSIONE di un essere MOSTRUOSO che riesce a fare “passare” come “eroe” un pluromicida e come”criminali”COLORO CHE HANNO SACRIFICATO LA PROPRIA VITA PER LA GIUSTIZIA E IL BENE DEL POPOLO!berluska è l’apologia della DISSACRAZIONE DEI VALORI UMANI! è COLPEVOLE(ANCHE) di aver spinto i giovani ad INNEGGIARE”AI FALSI EROI”perchè affermando che mangano è un “eroe” i ragazzi(SU FACEBOOK) HANNO PENSATO DI”FARE BENE”INNEGGIANDO A riina e provenzano! Il governO di berluska “NON COMBATTE LA MAFIA” MA COMBATTE SOLO I CRIMINALI CHE “NON SI PIEGANO ALLE SUE STESSE MALEFATTE!” Con questo”sistema”ha potuto ACCUMULARE INGENTI CAPITALI..NEL CONTEMPO HA “SVENDUTO”LE RISORSE DELLA NAZIONE ITALIA AI SUOI”confratelli” della “FRAMASSONERIA E DELLE SETTE SEGRETE”.VEDI “KENNEDY e le sette segrete”.Proseguendo,IN TAL MODO,IL TRADIMENTO NEI CONFRONTI DELLA NAZIONE ITALIA iniziato da andreotti! non a caso SI DICE CHE”IL VERO CAPO DEI FRAMASSONI IN ITALIA E’ andreotti!”vedi”TRAVAGLIO, DI PIETRO, DE MAGISTRIS,SANTORO,TINA CALVI,FALCONE,BORSELLINO e altri fonti “DEGNE DI STIMA!”.

  3. Gruppo Arrabbiato dice :

    Be oramai si sa che lui ,è arrivato dov’è solo grazie a ( ne siamo convinti ) L.G.
    Infatti lui coi soldi non suoi ,ora fa è disfa a piaccimento non solo le leggi a personam,sta tentando di sgrettolare pure la costituzione .ecc…..
    Ce un caso che potrebbe uscire ,dove sino ad ora c’è l’omertà di stato .
    Il 2004 è passato ,è cè la mancata innadempienza ecc…..
    Visitate curiosport barbara berlusconi se serve scendo in campo anch’io .
    http://www.polisbolog.it confindustria berlusconi marcegalia e il mita resort
    Il perbenista Trieste strani amori , pdl abbiamo fastto molto , dipiazza il metano tida una mano è altri .
    Il tutto su commenti – gruppo arrabbiato -rottvajler –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: