Cile, entro poche ore la trivella raggiungerà minatori intrappolati

Cile, entro poche ore la trivella raggiungerà minatori intrappolati

La confema arriva dal ministro della Sanità Jaime Manaric. I 33 operai sono bloccati a a 630 metri di profondità nella miniera cilena San Jose dal 5 agosto scorso. Il salvataggio è previsto per martedì

Uno dei 33 minatori intrappolati in Cile (Ap/Television Nacional de Chile)
Uno dei 33 minatori intrappolati in Cile (Ap/Television Nacional de Chile)

.

Santiago, 8 ottobre 2010 – Potrebbe diventare realtà nelle prossime ore il varco della salvezza dei 33 minatori intrappolati dal 5 agosto scorso a 630 metri di profondità nella miniera cilena San Jose nel deserto di Atacama. Il ministro della Sanità cileno Jaime Manaric ha detto che la trivella raggiungerà oggi i minatori intrappolati nella miniera di San Josè e che le operazioni di salvataggio saranno avviate martedì 12 ottobre.

Mancano infatti da scavare gli ultimi 40 metri, per poi procedere al rivestimento di parte del tunnel: gli ingegneri hanno sospeso momentaneamente la trivellazione per controllare la direzione della galleria e per la manutenzione della testa perforante, operazioni che dureranno al massimo una decina di ore.

Secondo le prime stime all’inizio dei lavori di scavo, i minatori non avrebbero rivisto la luce prima di Natale, ma l’attesa si è ridotta perché il lavoro delle trivelle è andato avanti meglio del previsto. Le trivelle all’opera sono tre e la Schramm T-130 è al momento a soli 64 metri di distanza dai minatori.

Dopo l’apertura del varco, l’uscita degli uomini sulla capsula ascensore non sarà però immediata e i minatori dovranno ancora attendere qualche giorno per il completamento e la messa in sicurezza della loro via di fuga.

.

fonte:  http://qn.quotidiano.net/esteri/2010/10/08/396685-cile_entro_poche.shtml

Una risposta a “Cile, entro poche ore la trivella raggiungerà minatori intrappolati”

  1. Michele Castorina dice :

    la tensione si sta` intensificando; speriamo di vedere al piu presto i minatori uscire all`aperto. Questa vicenda mi ricorda quella ancora piu tragica di Alfredino Rampi, il fanciullo di Vermicino che perse la vita` dopo un`agonia lunghissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: