Archivio | aprile 24, 2011

24-04-2011, CIAO VITTORIO

.

Oggi i resti mortali di Vik vengono messi a dimora. Ma il suo spirito è con noi, e con noi vivrà sempre finchè avrà memoria ad alimentarlo.

Oggi lo ricordiamo, con poche parole e nessun altro post. Lo ricordiamo pensando a ciò che avrebbe fatto, oggi, come domani e via via tutti i giorni della sua vita, a come aveva fatto tutti gli altri ‘ieri’ con la sua lotta all’ingiustizia e allla barbarie umane.

Lo ricordiamo, prendendolo come impegno, facendo si che i nostri oggi e i nostri domani siano impregnati dello spirito di Vik. Anche solo in azioni banalissime e comuni ma che abbiano il senso della Storia, il senso della Vita, il senso della Fraternità.

CIAO VITTORIO

TI VOGLIAMO BENE