E’ morto Sai baba. In migliaia a rendere omaggio alla salma. Mercoledì la sepoltura a Puttaparthi / VIDEO: Sai Baba Rai Tg2

Da: | Creato il: 08/feb/2011

In migliaia per rendere omaggio a Sai Baba. Mercoledì la sepoltura a Puttaparthi

La folla omaggia Sai Baba (Xinhua) La folla omaggia Sai Baba (Xinhua)
.
ultimo aggiornamento: 25 aprile, ore 12:37
Puttaparthi – (Ign) – L’omaggio dei seguaci al guru indiano morto ieri in ospedale, all’età di 85 anni. Momenti di tensione davanti all’ashram con la gente in fila da ore. Quando Antonio Craxi lo incontrò
.
Puttaparthi, 25 apr. – (Ign) – In migliaia rendono omaggio a Sathya Sai Baba, il guru indiano morto ieri in ospedale, all’età di 85 anni. La sua salma è esposta all’ashram di Puttaparthi, nel sud-est dell’India. Una lunga fila di persone provenienti da tutto il Paese si è formata all’esterno per salutare il celebre santone e non sono mancati momenti di tensione con la polizia.
.
Gli agenti, infatti, hanno creato delle barriere per regolare il flusso dei fedeli ma all’arrivo di politici e personaggi dello spettacolo, fatti entrare senza aspettare, la folla in coda da ore si è agitata. Alcuni hanno tentato di forzare le barricate provocando il panico tra gli altri in fila. Insomma grande scompiglio, fortunatamente senza feriti, sedato poi dalla polizia.
.
Il leader spirituale indiano sarà sepolto mercoledì proprio nella grande sala dell’ashram di Puttaparthi.
.
Sathya Sai Baba è ritenuto la reincarnazione del ‘Dio-Uomo’ indù del 19esimo secolo. Tra i milioni di suoi seguaci in patria e all’estero si contano leader indiani, uomini d’affari e celebrità. Sai Baba è diventato popolare per i suoi ‘miracoli’, come la materializzazione di oggetti e la levitazione, ma nel corso degli ultimi due decenni si è dedicato particolarmente al lavoro nel campo del sociale e alla beneficenza.
.
Secondo i suoi critici, i miracoli di Sai Baba erano giochi di prestigio e alcuni suoi ex seguaci lo hanno anche accusato di abusi sessuali, ma il guru ha sempre smentito.
.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: