Europride, Lady Gaga ha detto sì. A Roma canterà gratis e terrà discorso

Europride, Lady Gaga ha detto sì
A Roma canterà gratis e terrà discorso

La popstar americana si esibirà al Circo Massimo al termine della parata che partirà da piazza dei Cinquecento

https://solleviamoci.files.wordpress.com/2011/06/lady252525252525252bgaga252525252525252bsings252525252525252bwith252525252525252bmariachi252525252525252bband252525252525252bat252525252525252bher252525252525252b25th252525252525252bbirthday.jpg?w=240

fonte immagine

.

ROMA – Lady Gaga sarà a Roma per prendere parte alla giornata conclusiva dell’Europride, sabato 11 giugno. La conferma è arrivata con una nota ufficiale del comitato Roma Euro Pride e di Universal. «Il ComitatoRoma Euro Pride 2011 e l’Universal Music Italia sono lieti di annunciare la partecipazione di Lady Gaga alla parata finale dell’Euro Pride che si terrà sabato 11 giugno al Circo Massimo a Roma».

Lady Gaga salirà sul palco del Circo Massimo alla fine della parata, che partirà da piazza dei Cinquecento, e dopo un breve intervento, si esibirà cantando una delle canzoni che l’hanno portata al successo. La cantante ha accettato di partecipare a titolo gratuito.

Euro Pride è la più significativa manifestazione internazionale europea di orgoglio omosessuale, e ogni anno vede protagonista una capitale d’Europa. L’evento è promosso da Arcigay, Circolo Mario Mieli, Agedo (Associazione Genitori, Parenti e Amici Di Omosessuali), Famiglie Arcobaleno (Associazione Genitori Omosessuali) e M.I.T. (Movimento Identità Transessuale) e si articola in diversi eventi in programma nella Capitale dal primo all’11 giugno.

Lady Gaga ha deciso di partecipare all’evento – spiega il comunicato – su invito del Comitato Roma Euro Pride 2011 anche grazie all’interessamento dell’Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia David Thorne, a cui va il nostro ringraziamento. Il suo sì rappresenta un’ulteriore conferma del suo sostegno alla causa della comunità L.G.B.T. (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender)».

Icona gay, particolarmente apprezzata per il suo stile stravagante e anticonformista, la cantante di origine italiana (il suo vero nome è Stefani Joanne Angelina Germanotta) si è affermata a livello mondiale come la popstar di maggiore successo degli ultimi anni. Il nuovo album Born This Way è al numero 1 nella classifica di vendita di ben ventisette Paesi nel mondo.

«La partecipazione della grande popstar è il frutto di trattative durate mesi – dice Paolo Patanè, presidente nazionale di Arcigay – ed è stato decisivo, oltre alla tenacia delle associazioni, anche l’intervento dell’ ambasciatore statunitense David Thorne, che ha scritto una lettera a Lady Gaga. Da me e da tutto il comitato di Europride va quindi un grazie particolare all’ambasciatore, oltre che alla Universal Music Italia. Avevamo bisogno di una voce forte capace di abbattere il muro di silenzio che circonda l’Europride di Roma».

«La notizia che Lady Gaga salirà sul palco dell’Europride rappresenta una scossa
per l’Italia sui diritti delle persone lesbiche, gay e trans. L’Europride può così lanciare un segnale chiaro sull’assenza di diritti in Italia a livello internazionale. Lady Gaga è da sempre impegnata per i diritti gay e ci auguriamo che possa essere d’esempio per molti altri artisti anche in Italia – dichiara il portavoce del Gay Center di Roma, Fabrizio Marrazzo – Ringraziamo l’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia che già lo scorso dicembre aveva sostenuto il numero verde Gay Help Line. L’attenzione degli Usa verso i diritti delle persone lesbiche, gay è trans è molto importante e segna la necessità di un grande cambiamento nel nostro Paese».

.

Lunedì 06 Giugno 2011

fonte:  http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=151789&sez=HOME_ROMA

_______________________________________________________________

3 risposte a “Europride, Lady Gaga ha detto sì. A Roma canterà gratis e terrà discorso”

  1. Donatods dice :

    Lady Gaga ha appena lasciato Tel Aviv e Gerusalemme dove ha partecipato, ricevendone grandissimo onore, al gay pride tenuto in Israele. Dove il diritto dei gay è rispettato più che nella civilissima Italia.
    Da voi, felloni, neanche una parola su questa partecipazione. Siete veramente sinistri. A vostra parziale scusante devo dire che NESSUNO di nessuna estrazione politica, fra i tanti servizi carta/tv a copertura del gay pride italiano, ha voluto citare il fatto che Lady Gaga proveniva proprio dal gay pride di TEL AVIV in ISRAELE. Voglio proprio vedere che scusa metterete questa volta. Evidentemente citare Israele per un evento positivo vi duole troppo. Che vergogna!!!

    • solleviamoci dice :

      Non posso parlare per l’intera stampa italiana (d’altronde il nostro è solo un blog, è giusto non confondere) ma personalmente non avevo notizia della cosa. Vuoi perché non siamo fans di Lady Gaga (i nostri gusti musicali sono leggermente diversi), vuoi perché, appunto, i lanci di agenzia non ne hanno parlato o se lo hanno fatto ci sono sfuggiti. Prima di puntare il ditino contro noi ‘sinistri’ sei pregato di riflettere su una cosa: il nostro blog si sotiene con le sole nostre forze, non percepiamo introiti pecuniari, a nessun titolo, e quindi il tempo che dedichiamo per aggiornarlo è tutto tempo ‘rubato’ alla nostra vita quotidiana. Che è fatta di lavoro ed altre cose. Perciò, vedi, non è perché l’evento sia stato in Israele che non ne parliamo, e come tu sembri sostenere. Anche perché, una volta per tutte, non è con il popolo d’Israele che ce l’abbiamo ma con la sua politica sionista, liberticida e sanguinaria.

  2. elena dice :

    Hai ragione, Donatods: la politica israeliana nei confronti del mondo LGBT è molto più illuminata di quella italiana e non solo. Però mi pare riguardi solo i LGBT israeliani… non è che se un palestinese è anche gay lo trattano da essere umano… quindi c’è sempre una discriminante che rende fasulla questa “liberalità”. Per il resto non posso che sottoscrivere quanto detto da Solleviamoci: non siamo tuttologi, nessuno ci paga e se qualcosa ci sfugge chiediamo venia ma siamo solo umani… se tu sai fare di meglio, prego: c’è posto anche per te in rete!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: