NUDISMO & VACANZE – Creta, un paradiso mediterraneo

Creta, un paradiso mediterraneo

.

Un tempo la abitavano gli dei e forse è per questo che Creta è tanto bella da sembrare magica. Dolcemente adagiata sulle acque dell’Egeo, Creta è l’isola maggiore della Grecia ed offre paesaggi paradisiaci e scorci suggestivi in grado di accontentare sia chi vorrà passare l’intera vacanza crogiolandosi immobile al sole, sia chi ha in mente una villeggiatura più attiva. La caratteristica principale del paesaggio cretese sono le tre imponenti catene montuose dell’entroterra, interrotte da zone collinari che coprono la maggior parte dell’isola. Ci sono anche piccole pianure e parecchi altopiani in quota, ed il territorio si presta bene a lunghe passeggiate esplorative.

Il litorale, punto di forza dell’isola, è tutto da scoprire e si estende per oltre 1000 km, tra cale rocciose e spiagge sabbiose e semi deserte.

A Creta, i nudisti sono amati e rispettati. Il topless è praticamente la normalità, a meno che la spiaggia si trovi nei pressi di un centro abitato. Il nudo integrale, come in Italia, è autorizzato solo in alcune spiagge ma, a differenza del nostro bel paese, è molto ben tollerato anche nei luoghi frequentati principalmente dai tessili.

Su tutta l’isola vige la tacita legge del decoro, della sensibilità e del rispetto reciproco. Preferite dunque le spiagge espressamente riservate al naturismo, spesso segnalate da una scritta – in greco – sulle rocce, e prestate attenzione ai cartelli No nudism che possono comparire qua e là, in alta stagione, con il fiorire di punti di ristoro ambulanti.

Abbiamo selezionato per voi le migliori spiagge per nudisti, tuttte localizzate nella parte meridionale dell’isola. Ve le presentiamo, in senso antiorario, muovendoci da sud – ovest ad est.

KETHRODASOS (la foresta dei cedri)
Un km a sud di Elafonisi (la spiaggia più affollata di Creta) è più isolata e frequentata prevalentemente da nudisti, anche se la strada per raggiungerla è abbastanza impervia.

PALEOHORA
Una parte della lunga spiaggia sabbiosa è frequentata da nudisti. Verso est c’è anche la spiaggia di Anidri.

GRAMENO
la spiaggia più ad est, in ciottoli, è quella riservata al nudo.

SOUGIA
piccolo paesino ad est di Paleohora. Una lunga spiaggia (3 km) di ciottoli e sabbia comincia dal porto del paese per finire dove ci sono delle grotte estremamente suggestive. All’estremità orientale della spiaggia si può fare nudismo.

AGIA ROUMELI
Per fare nudismo, allontanarsi dalla spiaggia principale ed andare in direzione est, attraversando il ruscello di Samarià.

AGIOS PAVLOS
Situata ad est di Agia Roumeli, la spiaggia si raggiunge con una camminata di un’ora. Spiaggia lunghissima e praticamente deserta.

GLIKANERA o SWEET WATER BAY
Una splendida spiaggia situata a metà del nostro percorso tra Loutrò e Hora Sfakìon.
Qui si ha l’ occasione di bagnarsi in un mare insolitamente poco salato; sotto la spiaggia ciottolosa, infatti, scorre un fiume sotterraneo che proviene dalla montagna e sfocia nel mare. Campeggio libero e la spiaggia, da sempre naturista, è condivisa senza alcun problema.

FILAKI
È la spiaggia dell’albergo Vritomartis, resort naturista situato nella regione di Sfakia, nella parte sud orientale dell’isola, uno dei tratti costieri piu belli ed intatti dell’isola di Creta.

PLAKIAS
Una lunga spiaggia che si apre su un golfo riparato dai venti, con alle spalle la città di Plakia. La zona riservata ai nudisti è l’ultima parte, quella più lontana dalla città, dove la sabbia è finissima e la scogliera garantisce intimità e riservatezza.

DAMNONI, PREVELI
Se ci si allontana un po’ verso est, si incontra una lunga spiaggia che si estende fino alla località Agios Pavlos. Qui si può fare nudismo.

KOMOS
Al nord di Màtala, probabilmente una delle più belle spiagge per nudisti a Creta. Komos è una lingua di 5 km di spiaggia bianca, priva di stabilimenti e da sempre frequentata dai naturisti. E’ inoltre un sito per la riproduzione delle tartarughe marine e per questo si deve fare molta attenzione a non disturbare gli animali, soprattutto nelle ore notturne dedicate alla deposizione delle uova.

LENTAS
Offre molte occasioni per gli amanti del nudismo.

XEROCAMPOS
Ricchissima di insenature e baie riservate.

Ricordiamo, infine, che per arrivare a Creta si può volare sino ad Atene e da lì cercare qualche volo locale, oppure imbarcarsi col traghetto dall’ Italia.
Per raggiungere più facilmente la costa sud-occidentale, dove sono collocati i siti migliori per starsene nudi e in pace,  lo scalo più comodo non è Heraklion, ma Chania (o Xania), collegata da voli giornalieri diretti e low-cost.

Secondo le statistiche a Creta ci sono 300 giorni di sole all’ anno; la bella stagione va da aprile a novembre. Se volete risparmiare sulle tariffe di viaggio, scegliete l’ inizio dell’ autunno: in questo periodo l’ isola offre il meglio di sè.

Buon viaggio amici!

.

fonte annunci69.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: