Figli legittimi e naturali equiparati: svolta vicina per il diritto di famiglia

https://i0.wp.com/www.ilmessaggero.it/MsgrNews/MED/20121012_figli_legittimi.jpg

Figli legittimi e naturali equiparati: svolta vicina per il diritto di famiglia

La nuova norma dovrebbe essere approvata entro fine ottobre. Novità su vincolo di parentela e diritto di successione

.

ROMA – Entro la fine del mese la commissione Giustizia della Camera dovrebbe dare il via libera per l’Aula alla proposta di legge che equipara in tutto i figli naturali a quelli legittimi (cioè nati all’interno del matrimonio). La proposta è nel calendario dell’Aula di novembre. Se venisse approvata senza modifiche sarebbe legge.

Vincolo di parentela. Il provvedimento è diretto a modificare l’attuale normativa civile della filiazione naturale, con l’obiettivo di eliminare dall’ordinamento le residue distinzioni tra status di figlio legittimo e status di figlio naturale. La norma riconosce, tra l’altro, ai figli naturali un vincolo di parentela con tutti i parenti e non solo con i genitori. Il che significa che in caso di morte dei genitori il figlio può essere affidato ai nonni e non dato in adozione come accade oggi.

Diritto di successione. Inoltre questa parificazione ha conseguenze anche ai fini ereditari. L’esame del provvedimento è stato completato nei giorni scorsi dalla commissione Giustizia della Camera. Ora è alle altre commissioni competenti per i pareri e già la prossima settimana potrebbe avere il via libera definitivo per l’Aula.

Il caso Padova. «Sono felice che si possa andare in porto con questa legge», commenta da Padova Alessandra Mussolini. La parlamentare non nasconde però l’amarezza, citando il caso del bimbo prelevato da scuola a Cittadella per essere allontanato dalla madre. «Noi possiamo fare tante leggi – spiega – ma se poi non lo ascoltiamo nei fatti non serve a nulla. Questo bambino non è stato ascoltato da nessuno. Qui c’è un cortocircuito della magistratura, dei servizi sociali e di chi deve poi arrivare a rendere esecutive queste sentenze. Qui non ci sono né vinti né vincitori».

.

fonte ilmessaggero.it

Una risposta a “Figli legittimi e naturali equiparati: svolta vicina per il diritto di famiglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: