IL BUE CHE DA’ DEL CORNUTO ALL’ASINO – Monti: «Berlusconi pifferaio magico colpa anche sua se sono salite le tasse»

 

https://i1.wp.com/www.stivalebucato.it/stivale/wp-content/uploads/2011/03/silvio-pifferaio_big.jpg
fonte immagine

Monti: «Berlusconi pifferaio magico
colpa anche sua se sono salite le tasse»

Il premier: giù la pressione fiscale, no alla patrimoniale. Ridurre l’Imu, ma senza giravolte. Il redditometro introdotto da chi ci ha preceduto

.

ROMA – La promessa di ridurre le tasse avanzata da Berlusconi è «un discorso illusionistico, perchè fatto dal principale responsabile dell’alto livello delle tasse oggi, perchè chi ha governato per otto degli ultimiundici anni deve pure avere qualche responsabilità. È puerile che le scarichi su chi ha governato nell’ultimo anno». Lo dice Mario Monti ospite della puntata di ‘Porta a Porta’. Il premier cita dei dati, ricordando che con il governo di Berlusconi le entrate pubbliche sono aumentate in media di 22 miliardi annui; con quello di Romano Prodi di 26 miliardi; con il suo di 20 miliardi. «Ha già illuso gli italiani per tre volte, la prima volta mi sono fatto illudere anch’io, economista e non politico, quando c’è stata la promessa della rivoluzione liberale nel 1994», dice ancora Monti. «Che gli italiani possano ancora credere alla serietà di promesse di questo tipo venendo da quella bocca, mi ricorda la fiaba del pifferaio con i bravi topini attratti dal fascino e vanno ad annegare in quel fiume».

«Chi è in grado di ridurre anzichè di far aumentare gli spread, fa risparmiare un sacco di soldi allo Stato -prosegue il premier- e se uno dice che le tasse sono lo Stato che mette le mani nelle tasche degli italiani acquista popolarità presso quella quota di italiani tendente allo zero che è stupida, ma la gran parte dei cittadini italiani sono maturi e responsabili». Perciò usare un linguaggio di questo tipo «demolisce le premesse per una seria lotta all’evasione fiscale. Quindi – conclude Monti – chi promette di ridurre le tasse è chi in passato non ci è riuscito, che non sarebbe in grado di tenere sotto controllo gli spread perchè non è creduto sul piano internazionale e perchè ammiccando all’evasore fa sì che quella riduzione di tasse per i contribuenti onesti che deriva anche dalla lotta all’evasione sarebbe rimandata alle calende greche».«La pressione fiscale deve diminuire, i governi succeduti in questi anni l’hanno aumentata troppo. Assolutamente non penso ad un’imposta patrimoniale»: lo afferma ancora Mario Monti. «Voglio che l’Imu venga ridotta, ma senza fare giravolte come quelle che ho visto nel 2008 che ho visto fare, se non sbaglio, qui da lei in questo studio da chi ha promesso di eliminarla e poi è stato costretto a reintrodurla». E ancora: il redditometro «fosse stato per me non lo avrei messo, si tratta di un’altra misura, doverosa, che è stata introdotta da chi ci ha preceduto, che ha punteggiato come bombe ad orologeria la strada di questo governo». Parole, come pietre, di Mario Monti a ‘Porta a Porta’.

Tensione in mattinata a Torino per la presenza di Monti all’inaugurazione della stazione ad Alta Velocità di Porta Susa a Torino. All’esterno della stazione presidi di protesta dei No-Tav: lanci di pietre contro le forzedell’ordine che hanno risposto con cariche di alleggerimento. Proteste anche di Cub, di tassisti torinesi e di lavoratori della De Tomaso. Il premier ha invitato a «vincere le pulsioni istintive, però devastanti, che talvolta hanno bloccato la realizzazione di infrastrutture che sono importanti per il sistema dei trasporti e la competività del Paese» ed ha annunciato un vertice Italia-Francia in autunno.

È di due contusi, un manifestante e un poliziotto, e di un denunciato il bilancio dei tafferugli. Il manifestante denunciato, che era stato fermato per essere identificato, è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e travisamento. L’altro fermato per essere identificato è stato accompagnato in ospedale per una ferita lacero contusa alla testa. È stato invece medicato sul posto il poliziotto ferito.

Monti. «Ciò che desideriamo per il nostro Paese è un cambiamento profondo per recuperare lo slancio e le energie che abbiamo saputo mostrare nelle fasi migliori della nostra storia» ha detto Monti che nel suo intervento in occasione dell’inaugurazione della stazione Av di Torino Porta Susa ha sottolineato che si tratta di «forze che non sono scomparse ma si sono spente e hanno bisogno di essere rigenerate e risvegliate. Sono forze – ha concluso – che hanno bisogno di fiducia perchè l’Italia è una grande nazione al centro della politica europea e internazionale».

Moretti. La stazione di Torino Porta Susa «per noi è uno dei progetti fondamentali della nuova ferrovia» ha sottolineato l’ad di Fs Mauro Moretti. «Dico nuova – ha aggiunto – perchè questa non si può considerare solo una stazione dell’alta velocità, ma è uno dei luoghi che servono per fare da un lato l’integrazione verticale di tutti i servizi di trasporto e di mobilita, da quelli a lunga percorrenza nazionali e internazionali, alta velocità e non, a quelli suburbani, regionali e urbani e dall’altra permette di avere un’integrazione con la città che è un luogo fondamentale che dobbiamo servire e dal quale ci aspettiamo una sorta di osmosi».

Ferrero. «Monti difende e glorifica un’opera inutile come la Tav. Altro che ‘presente che diventa futurò, quell’opera è inutile dal punto di vista del traffico delle merci e dannosa per l’ambiente, il territorio e la popolazione valsusina» afferma Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista.

Lunedì 14 Gennaio 2013 – 15:41
Ultimo aggiornamento: 19:45
.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: