Berlusconi pronto per la battaglia finale. Marcia degli eletti Pdl sul Tribunale

https://i0.wp.com/www.blogsicilia.it/wp-content/uploads/foto/unsorted/vignette-berlusconi-malato-1.jpg
fonte immagine

Berlusconi pronto per la battaglia finale. Marcia degli eletti Pdl sul Tribunale

.

di
e con un articolo di

.

Silvio Berlusconi resta a Milano. E con lui anche lo stato maggiore del Pdl, che in Corso Venezia ha richiamato tutti i suoi parlamentari, poi in marcia verso il Tribunale. Non sono solo ragioni di salute a tenere il Cavaliere lontano da Roma. L’ex premier attende che siano gli altri a muovere per primi. Certamente il Pd, come ha ricordato stamane Angelino Alfano, ma non solo. Perché il ruolo davvero centrale in questa partita ce l’ha il Quirinale, con il quale gli ambasciatori dell’ex premier anche in questi giorni non hanno mai interrotto i contratti. Per questo, per non creare ora una frattura insanabile con il Colle, e per non bruciare le tappe è stata momentanemente archiviata la manifestazione di piazza davanti al tribunale di Milano, preferendo una più compassata riunione nell’auditorium della Confcommercio.

Nessun beau geste
Berlusconi comunque non si fa illusioni. Al governo di larghe intese, che aveva proposto all’indomani del risultato elettorale non ci crede più neppure lui. Anche l’ala più moderata del Pdl si è arresa di fronte al niet di Bersani. Né si attende beau geste. Anzi, a questo punto ne fa volentieri a meno. Al Cavaliere poco importa di veder affidata la presidenza del Senato a uno degli esponenti del Pdl. La convinzione che si va facendo largo è il ritorno imminente al voto come ipotesi non solo più probabile, ma più auspicabile. Almeno per il Cavaliere che teme il combinato disposto dell’offensiva giudiziaria con i nuovi assetti parlamentari.

Pd e Grillo contro il Cav.
Cosa accadrebbe se alla nuova giunta per le autorizzazioni a procedere, composta ora in maggioranza da Pd e Grillini, arrivasse una richiesta per la restrizione della libertà nei suoi confrolnti? Il Parlamento dalla prossima settimana sarà infatti operativo e legittimato a prendere decisioni, a prescindere che ci sia un governo dimissioario o meno. Il rischio per Berlusconi è dunque concreto, vista la piega che ha assunto l’indagine della procura di Napoli sulla presunta vendita di voti per far cadere il governo di Romano Prodi , e il rischio che si arrivi in tempi rapidi alla sentenza definitiva su Mediaset, per la quale l’ex premier è già stato condannato in primo grado a quattro anni di reclusione.

Elezioni a giugno
Ecco perché meglio il voto subito. Magari già a a giugno, quando ancora è lontana l’eventuale tagliola della pena accessoria, ovvero l’interdizione dai pubblici uffici che lo renderebbe incandidabile. E quando il Pd, ancora sanguinante per la sberla ricevuta il 25 febbraio, non avrebbe forse avuto il tempo sufficiente per rimarginare le ferite interne e lanciare con nuove priemarie Matteo Renzi. L’avvertimento di Cicchitto sulla necessità di sciogliere « il nodo della giustizia» perché altrimenti non ci sarà da parte del Pdl «alcuna copertura a questa fase politica e istituzionale», va letto come un’ulteriore mossa verso quello scontro finale che l’ex premier ritiene ormai inevitabile. Anche la “minaccia”di «Aventino», il tam tam circolato in queste ore di una assenza volontaria del Pdl dalle Camere venerdì, il giorno dell’insediamento del nuovo Parlamento, è coerente con questa escalation. Probabile che alla fine, come è avvenuto per la protesta davanti al Tribunale, rientrerà. Ma è solo una questione di tempo. Berlusconi si sta preparando alla battaglia finale e la dichiarazione di guerra potrebbe scattare il 23 marzo quando il Pdl manifesterà a Roma contro «il golpe dei giudici».

.

fonte ilsole24ore.com

Annunci

One response to “Berlusconi pronto per la battaglia finale. Marcia degli eletti Pdl sul Tribunale”

  1. pd valdengo says :

    L’ha ribloggato su CIRCOLO PD VALDENGO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: