METEO – Continua l’ondata di gelo sull’Europa. Disagi in Toscana, allerta per i fiumi

Continua l'ondata di gelo sull'Europa  Disagi in Toscana, allerta per i fiumi

Continua l’ondata di gelo sull’Europa
Disagi in Toscana, allerta per i fiumi

Non si arresta il maltempo che sta investendo intere zone dell’Europa. In Italia Livorno è senz’acqua per un fulmine che ha mandato in tilt il sistema idrico. A Firenze c’è attenzione per il livello dell’Arno

.

ROMA -Non accenna a diminuire l’ondata di maltempo che si è abbattuta da alcuni giorni sull’Europa, in particolare su Francia, Belgio e Regno Unito. Si contano già due vittime in Bretagna e Normandia, mentre si registrano ancora disagi nei trasporti aerei. L’aeroporto di Francoforte risulta al momento chiuso alle operazioni, mentre gli scali parigini e quello belga hanno dovuto limitare gli arrivi e le partenze dei voli a causa delle forti nevicate.

In compenso è ripresa la circolazione dei treni ad alta velocità (tgv) Thalys in partenza da Parigi e diretti in Belgio, Paesi Bassi e Germania, e l’Eurostar diretto in Gran Bretagna. “Parigi è di nuovo collegata con le principali capitali regionali, in particolare Amiens, Rouen e Caen”, nel Nord Ovest del Paese, ha riferito la società nazionale delle ferrovie francesi (Sncf).

Anche il nostro Paese è stato colpito da forti perturbazioni. Nella Capitale, impegnata in questi giorni a gestire anche l’afflusso di pellegrini giunti per il Conclave, piove incessantemente da 48 ore. Forti disagi in Toscana: a Livorno un fulmine ha messo fuori uso ieri sera la rete idrica. In città ci sono circa 100 mila persone ancora senz’acqua corrente, nonostante si sia lavorato durante tutta la notte per tornare al più presto ad un ripristino totale della fornitura. Allerta anche a Firenze, dove il livello del fiume Arno è tenuto costantemente sotto controllo.

Previsioni del tempo in Italia. “Ombrelli e giacconi a portata di mano, non è ancora giunto il momento di fare il cambio di stagione negli armadi”. Lo dice il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che annuncia una veloce ondata di freddo tra domani e sabato quando, sul nostro Paese arriverà un’aria artica che assedierà la penisola in una morsa invernale. Il sud e le zone adriatiche le più interessate. “La perturbazione arriverà dalle lontane Svalbard, dal mare glaciale artico – prosegue l’esperto – Dopo un lungo viaggio terminerà la sua corsa sul Mediterraneo. Farà da battistrada a una stoccata di aria artica che interesserà la penisola per qualche giorno, come in un classico colpo di coda invernale”.

Le regioni più interessate sono: Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Molise con fiocchi di neve fino a quote basse. Ma la neve si farà vedere in collina anche su Lazio, Campania, Lucania, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia. Dove non nevicherà ma imperverseranno piogge e rovesci, anche intensi sulle Tirreniche di Campania e Calabria. Venerdì sarà la giornata più fredda con temperature che andranno sotto le medie del periodo anche di 4/5 gradi.

Il calo termico complessivo sarà di 10 gradi rispetto ai giorni scorsi. Soffieranno inoltre venti forti di bora e maestrale e i mari risulteranno in burrasca. Sabato prevarrà il bel tempo quasi ovunque e le temperature aumenteranno. Ma non è finita, dice Nucera: “Domenica tornerà nuovamente il maltempo e potrebbe nevicare al nord ovest a bassa quota”. Secondo l’esperto la primavera è ancora lontana: “Di anticicloni per il momento neanche a parlarne e le eventuali fasi soleggiate avranno solo carattere temporaneo. Altre piovose perturbazioni sono attese nei prossimi dieci giorni con temperature altalenanti”.

(13 marzo 2013)

.

fonte repubblica.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: