Fiorello: «Si può scherzare su tutto (Papa compreso), ma non sui Cinque Stelle» – AUDIO


paolofini75paolofini75

**

Fiorello: «Si può scherzare su tutto (Papa compreso), ma non sui Cinque Stelle»

Il comico sbeffeggia il capogruppo Vito Crimi ma viene insultato su Twitter: «Su di loro divieto di satira»

https://i2.wp.com/sphotos-b.xx.fbcdn.net/hphotos-ash4/c0.0.403.403/p403x403/425664_10151397011962018_305239781_n.jpg
Fiorello su Facebook  – fonte immagine

.

Il Vito Crimi che schiaccia un sonnellino in aula, quel Crimi che aveva dato al presidente della Repubblica dell’addormentato (“Grillo lo ha tenuto sveglio”) non poteva che diventare bersaglio dei suoi lazzi. LA GAG – Infatti Fiorello, dalla sua «edicola» (con cui è tornato su Twitter), ha postato martedì un video in cui prendeva amenamente in giro il capogruppo del M5S, facendolo parlare con spiccato accento siciliano e ammettere che no, non dormiva, ma era «in collegamento telepatico con Casaleggio». Insomma una delle tante gag del comico.

GLI INSULTI E LA REPLICASolo che questa volta, invece di limitarsi a ridere, qualcuno, anzi molti, non prendono bene lo sberleffo. E iniziano a insultarlo via twitter. A uno che gli scrive «ti scagli con chi cerca di cambiare l’Italia. Sei un poveraccio», Fiorello risponde: ««Ah, già, dimenticavo! Il divieto di satira sul M5s (brutta o bella che sia)». Per poi aggiungere, in un cinguettio seguente: «Qualcuno mi spieghi perchè si può scherzare su tutto (Papa compreso) ma non su Crimi».

BENEVOLO CON IL MOVIMENTOCrimi che pure gli «piace e gli sta simpatico», come dice ancora dopo. In effetti Fiorello, se si esclude una polemica con Grillo quando questi aveva detto che «i partiti erano peggio della mafia», è sempre stato piuttosto benevolo con il «movimento», mai preso troppo di mira. Lo stupore è dunque lecito.

Matteo Cruccu
twitter@ilcruccu

27 marzo 2013 | 12:11

.

fonte corriere.it

PRINT – EMAIL – PDF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: