La crisi nelle mani di Napolitano: «Accerterò personalmente e senza indugio soluzioni possibili». Domani consultazioni lampo

https://solleviamoci.files.wordpress.com/2013/03/laziogate-napolitano-corruzione.jpg
fonte immagine

https://i2.wp.com/www.intelligonews.it/wp-content/uploads/2013/03/P.G.-BERSANI.jpg
fonte immagine

**

La crisi nelle mani di Napolitano: «Accerterò personalmente e senza indugio soluzioni possibili». Domani consultazioni lampo

.

di

.

Le consultazioni del leader della coalizione di centrosinistra, Pier Luigi Bersani «non hanno avuto esito risolutivo». La crisi è nelle mani di Napolitano. Bersani si è recato nel pomeriggio al Quirinale per riferire sul pre-incarico ricevuto dal capo dello Stato per la formazione di un nuovo governo. La strada si è fatta via via più stretta. Bersani ha parlato di condizioni inaccettabili (leggi Pdl) e preclusioni (leggi M5S). Poco dopo le dichiarazioni al Quirinale il Pd ha precisato che Bersani non ha rinunciato all’incarico. E ambienti del Quirinale hanno fatto sapere che Napolitano domani nel corso di consultazioni lampo dovrà verificare se lo stallo può essere superato o se si deve passare ad altre scelte. Domani il capo dello Stato avvierà le consultazioni alle 11: tutti i partiti saranno sentiti in un giorno. Ecco la cronaca della giornata.

Ore 20,42. Berlusconi andrà al Quirinale con la Lega
Domani sarà Silvio Berlusconi a guidare la delegazione del Pdl al Quirinale per il nuovo giro di consultazioni del presidente Giorgio Napolitano con i gruppi parlamentari. E insieme al Pdl salirà al Colle – come è sempre stato in questa fase – anche la Lega.

Ore 20,20. La notizia fa il giro dei siti di tutto il mondo
La notizia dell’ esito «non risolutivo» delle consultazioni del premier incaricato Bersani irrompe sulla stampa mondiale comparendo come ‘breaking news’ su alcuni dei principali siti d’informazione. Dallo statunitense Wall Street Journal ai tedeschi Handesblatt e Die Welt fino ai francesi Le Figaro e Le Monde e allo spagnolo El Pais tutti i siti online mettono la notizia in prima pagina.

Ore 20,10. A Napolitano verificare se lo stallo è superabile
Pier Luigi Bersani ha presentato un quadro di consultazioni non risolutive, di stallo e il presidente della Repubblica – si spiega in ambienti del Quirinale – si è preso l’onere di verificare domani, con le forze politiche che hanno partecipato alle prime consultazioni – se questo stallo può essere superato o se si deve passare ad altre scelte.

Ore 19,42. Domani alle 11 Napolitano avvia le consultazioni: tutte in un giorno
Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, farà domani un altro giro di consultazioni per verificare lo sviluppo del quadro politico istituzionale che ha
portato Pier Luigi Bersani a non concludere «con un esito risolutivo» per la formazione del governo. Si comincia domani mattina alle 11 con il Pdl poi nel pomeriggio il capo dello Stato riceverà i rappresentanti di M5S, Scelta civica e Pd. Tutti in un giorno. Lo ha riferito il portavoce del presidente , Pasquale Cascella.

CONTINUA 

.
.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: