Pd, Finocchiaro: “Renzi miserabile, non ha le qualità da uomo di Stato”

https://i0.wp.com/www.ilpost.it/files/2012/01/large.jpeg
fonte immagine

Pd, Finocchiaro: “Renzi miserabile,
non ha le qualità da uomo di Stato”

Indignata replica della senatrice, che il sindaco di Firenze ha giudicato, assieme a Franco Marini, improponibile al Quirinale dopo la foto che l’ha mostrata da Ikea con la scorta. “Inaccettabile e ignobile che simile attacco venga da un esponente del mio stesso partito. Chi si comporta così potrà anche vincere le elezioni, ma non ha qualità umane” da leader politico. Bonafè: “Stop alla politica dell’insulto”

Pd, Finocchiaro: "Renzi miserabile,  non ha le qualità da uomo di Stato"
La senatrice del Pd Anna Finocchiaro

.

ROMA “Non mi sono mai candidata a nulla. Conosco bene i miei limiti e non ho mai avuto difficoltà ad ammetterli. Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà nè il mio Paese, nè il mio partito. Trovo che l’attacco di cui mi ha gratificato Matteo Renzi sia davvero miserabile, per i toni e per i contenuti”.

Questa l’indignata replica della senatrice del Pd, Anna Finocchiaro, alle dichiarazioni con cui il sindaco di Firenze Matteo Renzi ha definito lei e Franco Marini non candidabili al Quirinale. “Trovo inaccettabile e ignobile – prosegue – che (simile attacco, ndr) venga da un esponente del mio stesso partito. Sono dell’opinione che chi si comporta in questo modo potrà anche vincere le elezioni, ma non ha le qualità umane indispensabili per essere un vero dirigente politico e un uomo di Stato”.

Con Franco Marini, Anna Finocchiaro è stata oggetto di un preciso passaggio dell’intervista rilasciata dal sindaco di Firenze al Tg5. In cui, il “rottamatore” boccia entrambi i nomi nella corsa al Quirinale perché la condizione di base è che ci vuole un candidato che “coinvolga la maggioranza più alta possibile”. Condizione che, secondo Renzi, non è rispettata proponendo Marini e Finocchiaro. Marini, perché senatore bocciato dagli elettori abruzzesi alle ultime elezioni, mentre la Finocchiaro è improponibile dopo la diffusione della foto che la ritrae intenta a fare compere da Ikea mentre gli uomini della scorta spingono il carrello.

A commentare le parole di Finocchiaro interviene la deputata Pd Simona Bonafè, renziana della prima ora: “Penso che con la politica dell’insulto non si vada molto lontano – afferma – se dire le cose in faccia, dirle chiaramente, produce questi risultati, forse il partito democratico deve farsi un pò un’esame di coscienza. Noi andiamo avanti con la nostra linea, dicendo le cose sul viso”. (15 aprile 2013)

.

fonte repubblica.it

PRINT – EMAIL – PDF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: