Texas, esplode fabbrica fertilizzante, si temono centinaia vittime / VIDEO: BREAKING – Waco Texas Fertilizer Plant Explosion

BREAKING – Waco Texas Fertilizer Plant Explosion

**
http://nationalpostnews.files.wordpress.com/2013/04/waco.jpg?w=620
fonte immagine

Texas, esplode fabbrica fertilizzante, si temono centinaia vittime

giovedì 18 aprile 2013 07:55

.

WEST, Stati Uniti (Reuters) – Ammonterebbe a centinaia di vittime, tra feriti e morti, l’esplosione avvenuta ieri sera in una fabbrica di fertilizzanti vicino a Waco, in Texas, che ha danneggiato o distrutto numerosi edifici, tra cui una scuola e una casa di cura, dicono le autorità.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 20 (le 3 di notte in Italia) a West, una cittadina che conta 2.700 abitanti e che si trova a circa 130 km a sud di Dallas e 32 km a nord di Waco.

“E’ tutto devastato. Non ho mai visto nulla del genere”, ha detto Parnell McNamara, sceriffo della contea di McLennan. “Sembra una zona di guerra con tutte le macerie”.

Al momento le autorità non hanno indicato cosa ha provocato l’esplosione.

Un portavoce del Dipartimento di sicurezza pubblica del Texas ha detto a Reuters che l’esplosione ha provocato probabilmente “centinaia di vittime” e danneggiato molte abitazioni, aggiungendo che una casa di riposo è crollata e che si ritiene che ci siano persone intrappolate sotto le macerie.

Gran parte del centro della cittadina è stato evacuato. Le case vicine al luogo dell’esplosione sono state rase al suolo.

Oltre 100 persone sono state ricoverate in un ospedale di Waco.

Un funzionario della Casa Bianca ha riferito che l’amministrazione Obama è al corrente della situazione e che sta monitorando gli interventi attraverso l’Agenzia federale di gestione delle emergenze.

L’esplosione è avvenuta due giorni prima del ventesimo anniversario dell’incendio che a Waco distrusse il complesso occupato da David Koresh e dai seguaci della sua setta, i davidiani, dopo un lungo assedio da parte delle autorità federali. Nell’episodio morirono oltre 80 persone, tra cui quattro agenti federali. (Steve Gorman, Tim Gaynor e David Bailey) Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su http://www.twitter.com/reuters_italia

.

fonte it.reuters.com

PRINT – EMAIL – PDF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: