Istat, persi in un anno 248mila posti di lavoro La disoccupazione giovanile sale al 38,4%

https://i2.wp.com/www.ilmessaggero.it/MsgrNews/MED/20130430_disoccupazione1.jpg

Istat, persi in un anno 248mila posti di lavoro
La disoccupazione giovanile sale al 38,4%

.

ROMA – A marzo 2013 gli occupati sono 22 milioni 674 mila, in diminuzione dello 0,2% rispetto a febbraio (-51 mila) e dell’1,1% su base annua, con una perdita di 248 mila unità. Intanto la disoccupazione a marzo resta all’11,5%, lo stesso livello già registrato a febbraio. Lo rileva l’Istat (dati destagionalizzati e provvisori). Su base annua il tasso risulta invece in crescita di 1,1 punti percentuali. Il tasso di disoccupazione maschile, pari al 10,7%, cala di 0,1 punti percentuali rispetto a febbraio, mentre aumenta di 1,2 punti nei dodici mesi; quello femminile, pari al 12,7%, sale di 0,1 punti in termini congiunturali e di 1,1 punti su base annua.

Gli inattivi. Intanto a marzo, fa sapere sempre l’Istat, il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni (coloro che non cercano nè hanno un lavoro) aumenta dello 0,5% rispetto al mese precedente (+69 mila unità). L’aumento potrebbe essere spiegato con l’avanzata della sfiducia: una parte degli inattivi che avevano deciso, vista la crisi, di entrare sul mercato del lavoro per cercare un’occupazione, dopo tentativi falliti, forieri di sola disoccupazione, hanno probabilmente scelto di fare ritorno nell’inattività.

La disoccupazione giovanile (15-24 anni) a marzo è pari al 38,4%, in aumento di 0,6 punti percentuali rispetto a febbraio e di 3,2 punti su base annua. Lo rileva l’Istat (dati destagionalizzati e provvisori). Si tratta di 635 mila 15-24enni in cerca di un lavoro.

.

I giovani sono meglio di quello che crediamo

.
fonte ilmessaggero.it

PRINT – EMAIL – PDF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: