M5S vicino alla resa dei conti sulla diaria. Grillo: “Chi la tiene si mette fuori da solo”

https://i2.wp.com/www.adnkronos.com/IGN/Assets/Imgs/G/grillodieci_ufs--400x300.jpg

M5S vicino alla resa dei conti sulla diaria
Grillo: “Chi la tiene si mette fuori da solo”

.

ultimo aggiornamento: 13 maggio, ore 19:46
Roma – (Adnkronos/Ign) – In corso l’assemblea plenaria dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle per sciogliere il nodo della restituzione della parte non spesa. E sul blog il leader M5S annuncia querele: “Non gestisco io i soldi”

.

Roma, 13 mag. (Adnkronos) – “Chi vuole tenersi i soldi se li terrà. Vuole fare carriera? Si mette fuori da solo”. A dirlo è Beppe Grillo ad Avellino, dove si trova per un comizio.

Il leader del M5S se la prende con la stampa. “Siamo stanchi di prendere botte – dice – ora faremo i dossier anche noi. Su giornalisti che fanno i talk show, su De Benedetti che monta casi: usiamo le stesse armi, basta prendere botte”.

Anche sul caso diaria “ci fanno la battaglia perché in uno o due hanno protestato. Ma ci sono ragazzi bravissimi” tra i parlamentari, “e invece vanno a cercare chi ha detto non ce la faccio”.

Ad affrontare il nodo diaria oggi l’assemblea plenaria dei parlamentari del M5S in corso a Montecitorio nell’auletta dei gruppi. Dai deputati e senatori stellati si attende ora una parola chiara e soprattutto definitiva: restituire o meno la parte non spesa è la domanda a cui occorre dare risposta senza perdere altro tempo, “siamo già ai supplementari”, avrebbe fatto notare lo stesso Grillo ai suoi poco prima di lasciare Roma. Oggi si cercherà di giungere a soluzione in una riunione che si annuncia tutta in salita, dove non mancheranno scossoni e accuse incrociate. I mal di pancia, assicurano i dissidenti, sono legati soprattutto ai toni, all’attacco mediatico perpretato dallo stesso Grillo ai danni dei parlamentari stellati sul suo blog. “Le regole sui rimborsi sono state cambiate in corsa – fa notare più d’uno – per meri fini elettorali, ma se Beppe ce lo avesse detto con chiarezza probabilmente nessuno avrebbe fatto storie. Il problema è che vogliono prenderci per i fondelli… ‘e acca’ nisciuno e’ fess’…”. E tra chi non ci sta a restituire “il mal tolto”, qualcuno sostiene che la questione non andrebbe nemmeno messa ai voti. “Grillo è stato chiaro – assicura un deputato col dente avvelenato – dice che spesso ci perdiamo in votazioni inutili è che questa sulla diaria è una questione da non mettere ai voti: è già scritta nel Codice di Comportamento. Mente sapendo di mentire. Ma se la linea è decisa è inutile votare, non prendiamoci in giro ulteriormente”. In realtà, lo stesso Grillo avrebbe ammesso che su questo punto il Codice “è ambiguo”. A raccontarlo è un altro malpancista del Movimento, che spiega come il leader stellato, nell’incontro a Montecitorio, abbia in realtà riconosciuto come il Codice si presti a una doppia interpretazione. Proprio per questo, a detta di un fedelissimo della linea ‘rendiconta e restituisci’, la votazione sulla diaria si rende necessaria: “Bisogna scegliere se optare per una rendicontazione forfettizzata, pensando ad esempio a delle ‘macro aree’ con cui accorpare le spese omogenee per tipologia – puntualizza prima di prender parte alla riunione – oppure se ricorrere a una rendicontazione dettagliata”. Nessun dubbio pero’ per il fedelissimo: “Il non speso va restituito”. Oggi da Avellino è arrivata l’ultima parola con tutti gli interrogativi del caso.

Intanto sul blog con un post dal titolo ‘La calunnia è un venticello’ il leader del M5S annuncia querele. “I soldi dei finanziamenti ai parlamentari non sono gestiti da Beppe Grillo e non sono usati per finanziare il suo blog – puntualizza -. Chi lo afferma sarà querelato a iniziare dal sito Diritto di Critica che ospita un articolo con questo titolo: ‘La comunicazione 5 Stelle? La gestisce Grillo, soldi compresi”. “Metà dei finanziamenti ai gruppi parlamentari – cita Grillo richiamando l’articolo sotto accusa – finirebbe nelle mani del comico genovese, che ne utilizzerebbe, direttamente o meno, una parte per finanziare il proprio blog. Scritto da Paolo Ribichini il 13 maggio 2013 in Politica”.

.

fonte adnkronos.com/IGN

PRINT – EMAIL – PDF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: